Make your own free website on Tripod.com

 

 

AUTORI '800 - '900

 

 

Wilde

Orwell

Mc Evan

Sciascia

Stevenson

Schelly

Duras 

Schnitzler 

Salinger

Bellow

Gadda

Stendhal Morante Joyce Kundera Yourcenar Dostoevskij Canetti Dickens Kafka Musil Mann
Nabokov Pasolini Faulkner Sepulveda Steinbeck Moravia Maraini Fallaci Jimenz Flaubert Lawrence

 

    JOSEPH CONRAD

 

Jozef Teodor Konrad Korzeniowski, nome poi anglicizzato in Joseph Conrad, nasce in Polonia, nei dintorni di Berdichev, nel 1857. La sua famiglia viene trasferita a Volgoda, Russia, in esilio, cinque anni dopo. Nel 1873 la famiglia Konrad viaggia: in Svizzera e in Italia, dove, per la prima volta nella sua vita, Conrad vede il mare, l'assoluto protagonista di molta della sua letteratura. Il passaggio decisivo della sua vita risale al 1874, quando Conrad abbandona Cracovia per Marsiglia e si imbarca su un cargo diretto in Martinica. Spedizioni successive: nell'Estremo Oriente, prima, poi di nuovo nel Mediterraneo, come contrabbandiere d'armi.
Conrad è di psicologia instabile. Tenta il suicidio nel 1878. Si salva, e salpa per l'Inghilterra. E' un apolide poetico e imbelle, uno spirito romantico inquieto che cerca pace nelle distese marine. E' a Bombay, poi di nuovo in Inghilterra, dove ottiene il certificato di naturalizzazione. E' il 1886, l'anno di pubblicazione del primo racconto di Conrad, The Black Mate. Viaggi in Borneo e a Singapore. Nel 1890 Conrad ritorna in Polonia per la prima volta dall'abbandono della sua patria. Riparte quasi subito, destinazione: Congo. Ha appena terminato la stesura di Almayer's Folly. L'esistenza di Conrad inizia a essere meno nomadica e solitaria. Nel '96 si sposa, e incomincia per lui una grande stagione letteraria, durante la quale scrive capolavori come The Nigger of the Narcissus, Heart of Darkness, Lord Jim, Nostromo: tutti libri completati entro il 1904.
Muore nel 1928, e viene sepolto a Canterbury.


"Per vent'anni viaggiò per quasi tutti i mari, e soprattutto nell'arcipelago malese."

 

 


I SUOI LIBRI

 

Vittoria. Un racconto delle isole
Specchio del mare
Teatro
Tifone
Il negro del Narciso
Con gli occhi dell' Occidente
Nostromo
Racconti del comando: Il tremolino-Gioventù-L' ospite segreto
Salvataggio
Laguna e altri racconti
Linea d' ombra-La morte in banca
I duellanti
Falk
Vittoria
Lord Jim
Racconti dell' inquietudine
Il compagno segreto
La locanda delle streghe
Due racconti africani: Un avamposto del progresso-Cuore di tenebra
Avamposto del progresso-Cuore di tenebra-Diario del Congo
Agente segreto
Destino
La follia di Almayer. Storia di un fiume orientale
Opere, romanzi e racconti (1904-1924)
Cuore di tenebra
Romanzi della Malesia
La linea d' ombra
Duello-Il compagno segreto
Il reietto delle isole
Entro le maree

 


Musica midi su tema di G. Rossini

 

BACK


NEXT

 

HOMEPAGE